Axelera AI raccoglie 68 milioni di euro in una nuova fase di finanziamento

Axelera AI raccoglie 68 milioni di euro in una nuova fase di finanziamento

> L'azienda raccoglie 68 milioni di dollari in nuovo finanziamento, raggiungendo un totale di 120 milioni in un anno.

La startup Axelera AI, fondata dall'italiano Fabrizio Del Maffeo, si sta distinguendo nel panorama dei semiconduttori in Europa. Recentemente, l'azienda ha annunciato la chiusura di un finanziamento di Serie B dal valore di 68 milioni di dollari, portando il totale dei fondi raccolti a 120 milioni di dollari in appena un anno.

Ciò che rende particolarmente significativo questo finanziamento è il fatto che rappresenta il più grande round del suo genere in Europa per una società di semiconduttori fabless, ossia senza stabilimenti di produzione. Tra gli investitori che hanno supportato Axelera AI figurano nomi di prestigio come il Samsung Catalyst Fund e il European Innovation Council Fund.

Un confronto europeo con NVIDIA

Spesso descritta come una sorta di "piccola NVIDIA europea", Axelera AI ha la sua sede principale ad Eindhoven e dispone di uffici anche in Italia e nella Silicon Valley. Con un team di oltre 180 professionisti altamente qualificati, l'azienda è in una posizione favorevole per competere sul mercato globale dei semiconduttori e dell'intelligenza artificiale. Questo successo non solo eleva il profilo di Axelera AI, ma contribuisce anche a rafforzare la posizione di leadership dell'Europa in questo settore chiave.

Logo AiBay