Onu adotta risoluzione cinese sull'intelligenza artificiale

Onu adotta risoluzione cinese sull'intelligenza artificiale

> Il provvedimento, supportato dagli Stati Uniti, punta a ridurre il divario tecnologico tra nazioni sviluppate e in via di sviluppo.

L'Assemblea Generale dell'ONU ha approvato una nuova risoluzione concernente l'intelligenza artificiale, presentata dalla Cina e sostenuta dagli Stati Uniti. Questo importante documento punta a ridurre il divario tecnologico tra i Paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo.

Secondo l'ambasciatore cinese all'ONU, Fu Cong, la risoluzione proposta dalla Cina si affianca in modo complementare a quella statunitense, la quale è stata introdotta a marzo e mira a garantire uno sviluppo e un utilizzo dell'intelligenza artificiale che siano sicuri e affidabili. Mentre la proposta statunitense è descritta come più generale, quella cinese si concentra in particolare sul "rafforzamento delle capacità" tecnologiche dei Paesi meno avanzati.

Logo AiBay