🏗️ Il sito è in costruzione.

Samsung sfida i giganti: boom di richieste per memorie AI

Samsung sfida i giganti: boom di richieste per memorie AI

> Samsung segna una crescita del 13% nei ricavi trimestrali grazie all'aumento della domanda per memorie ad alta larghezza di banda.

Samsung registra una crescita esponenziale grazie all'intelligenza artificiale, posizionandosi come leader nel settore tecnologico grazie ad un notevole incremento dei profitti nel primo trimestre dell'anno. Le memorie ad alta larghezza di banda emergono come componenti chiave di questa evoluzione, dimostrando l'importanza strategica dell'AI per il futuro dell'azienda.

Il colosso tecnologico sudcoreano ha annunciato un incremento del 13% dei suoi ricavi rispetto all'anno precedente, raggiungendo la cifra di 52,14 miliardi di dollari. Questo aumento è stato accompagnato da un significativo balzo dei profitti operativi, passando da circa 465 milioni di dollari nel primo trimestre del 2023 a quasi 4,8 miliardi di dollari.

Alla base di queste prestazioni si trova la forte domanda di memorie, particolarmente quelle di tipo high bandwidth memory (Hbm), progettate per ottimizzare l'utilizzo nell'intelligenza artificiale grazie alla loro capacità di compattare più blocchi Dram in uno spazio ridotto. Samsung, con le sue memorie Hbm3M, punta a diventare un fornitore chiave per aziende del calibro di Nvidia e Amd, aumentando considerevolmente la produzione di questi componenti per sostenere tale domanda.

Parallelamente, Samsung intensifica la produzione di solid-state drive (Ssd) ottimizzati per l'AI, destinati ai server, confermando il ruolo centrale dell'intelligenza artificiale nelle sue strategie future.

Nel segmento degli smartphone, mercato in cui Samsung mantiene la leadership globale con 60 milioni di dispositivi distribuiti, si osserva una lieve contrazione dei profitti operativi a causa dei crescenti costi di produzione. Nonostante ciò, l’impegno dell’azienda rimane focalizzato sugli smartphone di fascia alta, spesso scelti dai consumatori per le avanzate funzionalità AI integrate, come evidenziato dal successo del Galaxy S24.

Guardando al futuro, Samsung prevede di estendere le innovazioni AI ad altri modelli di punta, consolidando il proprio primato nel settore degli smartphone e continuando a promuovere lo sviluppo tecnologico orientato all'intelligenza artificiale.

Le strategie di Samsung rivelano un piano ambizioso di crescita, con lo sguardo sempre rivolto all'avanguardia tecnologica e un impegno costante verso l'integrazione dell'intelligenza artificiale nelle sue soluzioni, da quelle legate alla memoria di archiviazione fino agli apparecchi mobili. Un approccio che, di fatto, pone le basi per il futuro del gigante tecnologico nell'era digitale.

Samsung cavalca l'onda dell'AI

La traiettoria intrapresa da Samsung nel settore dell'intelligenza artificiale non solo evidenzia la capacità dell'azienda di adattarsi e innovare di fronte alle sfide del mercato tecnologico, ma sottolinea anche l'importanza dell'AI come motore di crescita e di trasformazione nel panorama industriale contemporaneo.

Logo AiBay