🏗️ Il sito è in costruzione.

OpenAI scioglie Team dedicato ai rischi dell'intelligenza artificiale

OpenAI scioglie Team dedicato ai rischi dell'intelligenza artificiale

> OpenAI ha confermato venerdì di aver sciolto il team dedicato a mitigare i rischi a lungo termine dell'intelligenza artificiale super-intelligente..

OpenAI, l'azienda conosciuta per lo sviluppo di ChatGPT, ha recentemente sciolto un team dedicato a contrastare i pericoli a lungo termine dell'intelligenza artificiale avanzata. La società ha confermato venerdì che ha avviato lo scioglimento del gruppo noto come "superalignment" alcune settimane fa, spostando i membri su altri progetti e ricerche.

La decisione è stata resa pubblica in concomitanza con l'annuncio delle dimissioni di Ilya Sutskever, co-fondatore di OpenAI, e di Jan Leike, co-leader del team, avvenute questa settimana. Questi cambiamenti avvengono in un periodo in cui la tecnologia di intelligenza artificiale sta attirando un'attenzione crescente da parte dei regolatori e si intensificano le preoccupazioni riguardo ai suoi potenziali rischi.

Nel suo messaggio su X, precedentemente noto come Twitter, Leike ha sottolineato la necessità che OpenAI diventi un'azienda che ponga la sicurezza al primo posto nello sviluppo dell'Artificial General Intelligence (AGI). Ha inoltre esortato tutti gli impiegati di OpenAI a comportarsi con la serietà che la situazione richiede.

In risposta, Sam Altman, CEO di OpenAI, ha espresso tristezza per la partenza di Leike e ha riconosciuto la necessità di intensificare gli sforzi nell'ambito della sicurezza, promettendo ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni. Altman ha anche lodato la traiettoria "miracolosa" dell'azienda, sottolineata anche da Sutskever, che ha lasciato la società dopo quasi un decennio.

Sutskever ha espresso fiducia nella capacità di OpenAI di sviluppare un'AGI sicura ed efficace, indicando come obiettivo la realizzazione di tecnologie capaci di eguagliare o superare le capacità cognitive umane. Secondo lui, l'AGI avrà un impatto significativo su tutti gli aspetti della vita quotidiana.

In precedenza, Altman aveva paragonato le aspirazioni future dell'interazione AI alla relazione del film "Her", dove un assistente virtuale esprime sentimenti umani. Questo indica un interesse verso un futuro in cui le "menti digitali" possano non solo simulare, ma migliorare, l'intelligenza umana.

All'inizio della settimana, OpenAI ha rilasciato una versione migliorata e più simile all'uomo della tecnologia di intelligenza artificiale che alimenta ChatGPT, rendendola disponibile gratuitamente per tutti gli utenti. Altman ha descritto l'esperienza come "l'AI dei film", evidenziando il progresso verso interazioni sempre più naturali e avanzate.

Queste evoluzioni avvengono in un contesto di recenti turbolenze aziendali, con Altman temporaneamente rimosso dalla sua posizione lo scorso novembre, seguito da un rapido reintegro dopo le proteste di staff e investitori. L'attenzione di OpenAI alla sicurezza e al continuo incremento delle capacità del suo AI segna un punto di svolta importante nel settore tecnologico, configurandosi come un elemento chiave nella definizione del futuro dell'intelligenza artificiale.

Logo AiBay