🏗️ Il sito è in costruzione.

WWDC 2024: Siri e IA in primo piano, in arrivo iOS 18 e MacOS 15

WWDC 2024: Siri e IA in primo piano, in arrivo iOS 18 e MacOS 15

> Apple è pronta a svelare le sue ultime innovazioni nel campo dell'intelligenza artificiale, insieme agli aggiornamenti per iOS, iPadOS, MacOS e il resto della suite software..

All'attesa conferenza annuale di Apple, la Worldwide Developers Conference (WWDC), che si svolgerà dal 10 al 14 giugno 2024, si prevedono importanti novità, soprattutto per quanto riguarda l'integrazione dell'intelligenza artificiale (AI) nei prodotti principali della società e l'introduzione del supporto per i Rich Communication Services (RCS).

Integrazione AI nei Prodotti Apple

Durante la WWDC 2024, che prenderà il via con una keynote di apertura il 10 giugno, sul palco saliranno il CEO Tim Cook e altri dirigenti per presentare importanti aggiornamenti destinati ai consumatori. Tra le innovazioni più attese, spicca l'integrazione dell'AI nei sistemi operativi di Apple, con possibili miglioramenti e nuove funzionalità per iOS 18, iPadOS 18, MacOS 15, WatchOS 11, tvOS 18 e VisionOS 2.0.

La società ha posto un'enfasi particolare sull'AI, cercando di colmare il divario con concorrenti come Google, OpenAI e Microsoft, che hanno già implementato l'intelligenza artificiale generativa nei loro prodotti. Apple sta lavorando su tecnologie AI proprietarie, che si prevede saranno integrate nelle prossime versioni dell'iPhone, oltre che in servizi come Apple Music e una generale rivisitazione di Siri.

Inoltre, si vocifera che Apple stia cercando collaborazioni esterne, forse con OpenAI e Google, per potenziare le capacità AI dei suoi dispositivi. Recentemente, l'acquisizione della startup canadese DarwinAI dovrebbe portare a sistemi AI più compatti ed efficienti con nuove caratteristiche come la trascrizione e la sintesi in Voice Memos e Notes, e emoji generate da IA in Messages.

Supporto RCS: Una Nuova Era per la Messaggistica su iPhone

Una novità significativa annunciata per quest'anno è il supporto RCS su iPhone, un protocollo già adottato dai dispositivi Android. Questo sviluppo è una risposta alle pressioni dell'Unione Europea e mira a migliorare l'interoperabilità e l'esperienza utente nella messaggistica tra iOS e Android, affrontando problemi come la mancata visualizzazione degli indicatori di digitazione e la perdita di qualità nel trasferimento di file multimediali.

La transizione a RCS, prevista per l'autunno, potrebbe anche rafforzare la posizione di Apple in una recente causa antitrust del DOJ, mostrando un impegno verso una maggiore apertura del suo ecosistema.

Altre Innovazioni Software Attese

Oltre a iOS 18 e l'introduzione delle funzionalità AI, si attendono aggiornamenti simili per MacOS 15 e iPadOS 18, che potrebbero includere nuove capacità di multitasking e funzionalità di accessibilità come il tracciamento oculare.

Per quanto riguarda il VisionOS 2 e il dispositivo Vision Pro, il cui prezzo si aggira intorno ai 3.500 dollari, si prevedono miglioramenti per una maggiore personalizzazione dell'interfaccia utente e un'integrazione più profonda con i servizi offerti da Apple.

Gli sviluppatori e i membri della stampa avranno accesso a workshop e demo durante la conferenza che si terrà presso l'Apple Park di Cupertino, mentre il grande pubblico potrà seguire la diretta streaming dell'evento tramite il sito web di Apple o il canale YouTube.

In conclusione, la WWDC 2024 si prospetta come un evento fondamentale per Apple, che si prefigge di rafforzare la sua posizione nel mercato tecnologico con rilevanti innovazioni in AI e una maggiore apertura del suo ecosistema software, senza trascurare l'impegno verso una miglior comunicazione cross-platform.

Logo AiBay