🏗️ Il sito è in costruzione.

Google VS Microsoft: Chi vincerà la battaglia dell'Intelligenza Artificiale Generativa?

Google VS Microsoft: Chi vincerà la battaglia dell'Intelligenza Artificiale Generativa?

> Tra Alphabet e Microsoft, solo un gigante tecnologico inizia a raccogliere i frutti della scommessa sull'AI generativa.

Il CEO di Alphabet, Sundar Pichai, e quello di Microsoft, Satya Nadella, hanno evidenziato l’impatto positivo degli strumenti di intelligenza artificiale generativa sui rispettivi profitti aziendali. Mentre Alphabet guarda al futuro con ottimismo, Microsoft vanta già successi tangibili in questo ambito.

Le due società hanno superato le aspettative di vendite e profitti trimestrali, con i prezzi delle azioni in forte crescita. Particolarmente significativo è l'annuncio di Alphabet relativo al riacquisto di azioni e all’emissione del primo dividendo della sua storia.

Durante una conferenza con gli analisti finanziari, Nadella ha sottolineato che Microsoft conta ora 1.8 milioni di clienti per GitHub Copilot, uno strumento basato sull'IA generativa che assiste gli sviluppatori nella scrittura di codice, e che una significativa percentuale di grandi aziende adopera servizi simili basati su Azure Cloud e sull'intelligenza artificiale di OpenAI.

Da parte sua, Alphabet ha messo in luce l'ampia adozione degli strumenti di IA generativa tra gli sviluppatori e le startup, benché non siano stati forniti dettagli specifici riguardo alle sottoscrizioni del piano Gemini Advanced. Pichai ha espresso fiducia nella gestione dei costi e nella transizione verso una monetizzazione efficace dell'IA generativa nella ricerca su Google, nonostante le sfide intrinseche.

Con entrambe le aziende che avanzano nel settore emergente dell'IA generativa, il futuro si presenta ricco di opportunità, anche se le strategie e i progressi attuali indicano una maggiore concretezza dei risultati per Microsoft rispetto ad Alphabet.

Al momento, gli azionisti sembrano supportare entrambe le compagnie, ma le dinamiche future dipenderanno dall'evoluzione delle offerte di IA generativa e dalla capacità delle aziende di capitalizzare su queste innovazioni.

Logo AiBay