🏗️ Il sito è in costruzione.

ChatGPT consente di caricare direttamente in Google Drive e OneDrive

ChatGPT consente di caricare direttamente in Google Drive e OneDrive

> Non c'è bisogno di scaricare file e poi caricarli su ChatGPT..

OpenAI ha annunciato una novità significativa per gli utenti paganti di ChatGPT: la possibilità di aggiungere direttamente i file da Google Drive o OneDrive alla chat del bot, senza la necessità di scaricarli e poi ricaricarli. Questa funzione, che verrà implementata nelle prossime settimane, è destinata a semplificare notevolmente l'interazione con il chatbot per gli utenti di ChatGPT Plus, Enterprise e Teams.

Gli utenti interessati dovranno semplicemente concedere a ChatGPT l'accesso al loro account Google Drive o OneDrive. Secondo quanto riportato in un post sul blog di OpenAI, questa integrazione permetterà a ChatGPT di analizzare i dati contenuti in file Excel, Word, PowerPoint e i loro equivalenti su Google in modo "più rapido".

La funzionalità migliorata di analisi dei dati è attualmente disponibile solo con GPT-4o, una versione più veloce e avanzata di GPT-4, utilizzata nella versione a pagamento del chatbot. OpenAI ha inoltre migliorato la capacità di ChatGPT di comprendere i set di dati a partire da istruzioni scritte in linguaggio naturale. Gli utenti possono ora chiedere al chatbot di eseguire codici Python per l'analisi, unire o pulire set di dati e creare grafici a partire dalle informazioni presenti nei file.

Inoltre, se prima ChatGPT era già in grado di generare grafici su richiesta, ora offre la possibilità di interagire con tabelle e grafici prodotti, espandere la visualizzazione dei dati e personalizzare le visualizzazioni, ad esempio modificando i colori o facendo ulteriori domande sul contenuto delle celle. Il chatbot supporta attualmente grafici a barre, linee, torte e a dispersione per visualizzazioni interattive, e genererà versioni statiche per i tipi di grafico non ancora supportati.

OpenAI ha inoltre ribadito che non utilizzerà i dati caricati dagli utenti di ChatGPT Enterprise e Teams per l'addestramento dei modelli di intelligenza artificiale, e che gli abbonati a ChatGPT Plus possono scegliere di non partecipare all'addestramento.

Logo AiBay