ByteDance e Broadcom si alleano: in arrivo una nuova generazione di chip AI avanzati

ByteDance e Broadcom si alleano: in arrivo una nuova generazione di chip AI avanzati

> Questa strategia consentirebbe a ByteDance di garantire una fornitura costante di chip avanzati, fondamentali per le sue aspirazioni nel campo dell'intelligenza artificiale.

ByteDance, il colosso cinese famoso per essere la società madre di TikTok, ha annunciato una partnership con Broadcom, leader del settore tecnologico americano, per sviluppare un innovativo processore AI. Il chip, realizzato con una tecnologia a 5 nanometri e classificato come ASIC (Application-Specific Integrated Circuit), sarà prodotto da TSMC in Taiwan, aderendo rigorosamente alle restrizioni statunitensi sull'esportazione.

Questa iniziativa rappresenta una mossa significativa per ByteDance, che mira a garantirsi un approvvigionamento continuo di componenti high-tech. Questi sono essenziali per le ambizioni dell'azienda nel settore dell'intelligenza artificiale, non solo per TikTok e Douyin ma anche per sviluppi futuri come il chatbot Doubao, che ha già attratto più di 26 milioni di utenti.

La collaborazione con Broadcom, già collaboratore di ByteDance, potrebbe non solo diminuire i costi di fornitura ma anche facilitare l'accesso a tecnologie di punta. Questo avviene in un periodo di crescenti tensioni commerciali tra USA e Cina nel comparto delle tecnologie avanzate. È da notare, tuttavia, che la produzione del chip non avrà luogo immediatamente, poiché la fase di progettazione è ancora in corso.

Logo AiBay