🏗️ Il sito è in costruzione.

Apple punta sull'AI: i chip M2 Ultra verso il cloud

Apple punta sull'AI: i chip M2 Ultra verso il cloud

> Apple utilizzerà per ora i chip M2 prima di passare ai chip M4 per l'intelligenza artificiale.

Apple si prepara a entrare nel mondo dell'intelligenza artificiale generativa, iniziando col gestire le richieste più complesse attraverso i suoi chip M2 Ultra, ospitati in data center, per poi passare a quelli più avanzati, gli M4. Secondo quanto riportato da Bloomberg, l'azienda prevede di posizionare gli M2 Ultra su server cloud per elaborare interrogazioni AI di maggior complessità, mentre i compiti più semplici saranno processati direttamente sui dispositivi.

In precedenza, il Wall Street Journal aveva rivelato che Apple aveva l'intenzione di sviluppare chip personalizzati per data center, all'interno di un progetto denominato Progetto ACDC (Apple Chips in Data Center), con l'obiettivo di garantire maggiore sicurezza e privacy. Tuttavia, sembra che l'azienda abbia riconosciuto come adeguati, sotto il profilo della sicurezza e della privacy, i processori attualmente in suo possesso. Questi chip verranno implementati sia nei data center di Apple che in server gestiti da terze parti. Apple gestisce propri server negli Stati Uniti e sta lavorando su un nuovo centro dati a Waukee, Iowa, annunciato per la prima volta nel 2017.

Nonostante Apple non abbia accelerato sul fronte dell'intelligenza artificiale generativa tanto quanto concorrenti quali Google, Meta e Microsoft, ha comunque pubblicato ricerche sulla tecnologia. A dicembre, il team di ricerca sul machine learning di Apple ha presentato MLX, un framework di apprendimento automatico che permette di eseguire modelli di AI in modo efficiente sui chip di Apple. L'azienda ha rilasciato anche altre ricerche riguardanti modelli di AI, delineando come potrebbe essere l'intelligenza artificiale sui suoi dispositivi e come prodotti esistenti, come Siri, potrebbero essere migliorati.

L'enfasi sull'intelligenza artificiale è stata una caratteristica saliente nell'annuncio del nuovo chip M4 da parte di Apple, descrivendolo come "un chip incredibilmente potente per l'AI."

Logo AiBay