🏗️ Il sito è in costruzione.

USA solleva preoccupazioni nel primo incontro sull'IA con la Cina

USA solleva preoccupazioni nel primo incontro sull'IA con la Cina

> Usa e Cina si confrontano sull'intelligenza artificiale: preoccupazioni e dialogo in vista.

Martedì, Stati Uniti e Cina daranno il via al loro primo incontro dedicato all'intelligenza artificiale (AI), durante il quale Washington solleverà preoccupazioni riguardo l'utilizzo di questa tecnologia emergente da parte di Pechino, hanno dichiarato funzionari statunitensi.

Il dialogo inaugurale, annunciato durante la visita a Pechino del mese scorso del Segretario di Stato Antony Blinken senza specificarne la data, si terrà a Ginevra coinvolgendo alti funzionari. Sebbene da parte statunitense non ci si attenda alcun accordo concreto o proposte di cooperazione da questo dialogo, l'obiettivo è quello di stabilire un canale di comunicazione per scambiare opinioni e percezioni sui rischi associati all'AI.

Un funzionario americano ha affermato, mantenendo l'anonimato come d'uso, che la Cina ha fatto dello sviluppo dell'AI una grossa priorità nazionale, e sta rapidamente dispiegando nuove capacità sia nel settore civile che in quello militare/nazionale. Talvolta, questo sforzo avviene in modi che, secondo gli Stati Uniti, minano la sicurezza nazionale sia americana che quella degli alleati.

"Riporteremo le nostre preoccupazioni riguardo all'uso dell'AI da parte di Pechino in questo contesto", ha dichiarato il funzionario. Nonostante l'interferenza elettorale tramite AI sia stata precedentemente una preoccupazione espressa da Washington, quest'argomento non figurerebbe specificamente nell'agenda a Ginevra.

Entrambi i paesi, Cina e Stati Uniti, stanno sviluppando rapidamente i loro settori AI, suscitando crescenti allarmi tra Washington e i suoi alleati riguardo le capacità delle autorità comuniste di Pechino. Esperti americani hanno espresso preoccupazione per la sempre maggiore capacità degli ingegneri AI cinesi di produrre "deep fakes", ossia impersonificazioni di persone reali o decedute.

Mentre gli Stati Uniti, l'Unione Europea e la Gran Bretagna stanno lavorando alla definizione di regolamenti sull'AI volti a proteggere la privacy individuale e la sicurezza, la Cina ha cercato di percorrere la propria strada sull'AI, partecipando tuttavia a un importante incontro su sicurezza e AI indetto dalla Gran Bretagna l'anno scorso.

Logo AiBay