🏗️ Il sito è in costruzione.

L'IA si sostituisce ai poliziotti

L'IA si sostituisce ai poliziotti

> Utilizzo rivoluzionario delle body cam: tra potenziale e pericoli nell'amministrazione della giustizia americana.

Un'avanzata frontiera nell'ambito delle forze dell'ordine negli USA vede l'impiego di un potentissimo strumento di intelligenza artificiale, noto come Draft One. Questa tecnologia, sviluppata da Axon, leader nel fornire soluzioni tecnologiche innovative per la sicurezza pubblica, è in grado di trascrivere automaticamente l'audio catturato dalle bodycam degli agenti in rapporti di polizia.

Basato sullo stato dell'arte GPT-4 Turbo di OpenAI, Draft One ha dimostrato la sua efficacia in un test condotto dal dipartimento di polizia di Fort Collins, Colorado, registrando una riduzione dell'82% nella compilazione dei rapporti. Rick Smith, CEO di Axon, ha evidenziato come questa riduzione dei tempi di stesura dei rapporti possa liberare significativamente l'agenda degli agenti, permettendo loro di dedicarsi maggiormente alle attività sul campo.

La possibilità per gli agenti di rivedere i documenti prodotti dall'IA per confermarne l'accuratezza è una delle caratteristiche salienti di questo sistema. Questo non solo garantisce la precisione dei report ma significa anche che gli agenti possono investire più tempo in compiti di polizia più rilevanti piuttosto che nella burocrazia.

Tuttavia, non mancano le preoccupazioni riguardo l'uso di Draft One, specialmente quando si tratta di affidare a un sistema di intelligenza artificiale la redazione di documenti che potrebbero avere un impatto significativo nei processi penali. Una questione particolarmente delicata è la capacità dell'IA di interpretare correttamente il linguaggio senza introdurre pregiudizi razziali, sia essi impliciti o espliciti.

Dave Maass, direttore delle indagini sulle tecnologie di sorveglianza presso la Electronic Frontier Foundation, ha espresso una forte preoccupazione affermando che l'utilizzo di queste tecnologie da parte di personale non specializzato in intelligenza artificiale potrebbe generare fraintendimenti o pregiudizi nel linguaggio utilizzato nei rapporti, influenzando di conseguenza l'interazione degli individui con il sistema giustizia penale.

Nonostante ciò, Smith indica che l'uso di Draft One dovrebbe essere limitato a incidenti di minore gravità e che nelle situazioni di maggiore complessità, come ad esempio una sparatoria coinvolgente un agente, l'uso dell'intelligenza artificiale sarebbe sconsigliato a causa delle alte poste in gioco e della complessità degli eventi da riportare.

Sebbene alcuni dei primi clienti di Axon abbiano iniziato ad utilizzare Draft One anche per la documentazione di incidenti significativi, compresi casi di uso della forza, la decisione finale sull'impiego dello strumento rimane a discrezione dei singoli dipartimenti di polizia.

Il dibattito sull'impiego dell'intelligenza artificiale nelle operazioni di polizia è aperto e pone questioni importanti sulla precisione, efficacia e etica dell'uso di tali tecnologie, sottolineando la necessità di una riflessione approfondita e di linee guida chiare per garantire che l'innovazione tecnologica sia al servizio della giustizia in modo equo e imparziale.

Logo AiBay