Il minimarket Żabka adotta l'AI di Microsoft per innovare

Il minimarket Żabka adotta l'AI di Microsoft per innovare

> La catena di minimarket Żabka collabora con Microsoft per l'IA.

La catena di minimarket polacca Żabka ha stretto una partnership strategica con Microsoft per implementare l'intelligenza artificiale in tutti i processi aziendali. Questa collaborazione, che si basa su una relazione pluriennale tra le due aziende, mira ad accelerare la crescita attraverso l'uso dell'IA.

L'accordo si concentra su quattro aree chiave:

  • Efficienza del punto vendita
  • Crescita internazionale
  • Trasformazione interna
  • Analisi dei dati per soddisfare le esigenze dei clienti

Żabka, già all'avanguardia nella trasformazione tecnologica del settore retail, diventa così la prima organizzazione di vendita al dettaglio a collaborare con Microsoft in questo ambito. Tra le innovazioni previste, spicca un assistente intelligente che supporterà il lavoro di 2.500 dipendenti.

Vediamo un potenziale di sviluppo molto elevato in quest'area.

Tomasz Suchański, CEO del Gruppo Żabka, ha sottolineato come questa partnership permetta all'azienda di anticipare le tendenze del mercato retail nell'uso dell'IA. L'intelligenza artificiale sta già aiutando Żabka a:

  • Ridurre i tempi di assistenza clienti
  • Semplificare la gestione delle attività dei franchise
  • Ottimizzare la selezione dell'assortimento nei negozi
  • Personalizzare l'offerta per i clienti

Trasformazione culturale e sviluppo delle competenze

La cooperazione tra Żabka e Microsoft non si limita all'implementazione di nuovi servizi e soluzioni tecnologiche. Comprende anche il supporto alla trasformazione della cultura organizzativa di Żabka verso l'IA. Questo implica una maggiore apertura all'apprendimento di nuove competenze e allo scambio di conoscenze nel campo delle tecnologie più avanzate, preparando l'azienda per le sfide future del settore retail.

Logo AiBay