Indonesia in allerta: cresce la preoccupazione per l'IA

Indonesia in allerta: cresce la preoccupazione per l'IA

> Il 66% degli indonesiani teme l'abuso dell'intelligenza artificiale: un indicatore positivo.

Un recente sondaggio condotto da Global Public Opinion on Artificial Intelligence (GPO-AI) rileva che il 66% degli indonesiani è preoccupato per l'uso improprio dell'intelligenza artificiale (AI), un dato significativamente superiore alla media globale del 49%.

Questa inquietudine riflette diversi aspetti della società indonesiana, come la sua natura democratica, un vivace settore imprenditoriale tecnologico e un intenso utilizzo dei social media. Questi fattori possono aumentare la vulnerabilità al cattivo uso dell'AI. Tuttavia, l'Indonesia ha adottato numerosi strumenti normativi per mitigare i rischi associati, sfruttando contemporaneamente le opportunità offerte da questa nuova tecnologia.

Il Ministero delle Comunicazioni e dell’Informazione, noto come Kominfo, sta giocando un ruolo chiave in questo processo. Ha emesso una circolare riguardante l'uso etico dell'AI e poco dopo ha collaborato con l'UNESCO per redigere una Metodologia di valutazione della preparazione all’intelligenza artificiale in Indonesia. Questa crescente attenzione può preludere alla creazione di nuove leggi specifiche sull'AI, dimostrando così l'orientamento proattivo del paese verso questa tecnologia avanzata.

Logo AiBay